Archive for luglio 2011

h1

Adipower PREDATOR: mai così precisi

21 luglio 2011

Pensate ad una squadra con il seguente centrocampo: Xavi in regia, accanto a lui Steven Gerrard. A destra Nani, Kakà che parte da sinistra e si accentra. Tutti pronti a supportare Robin Van Persie. Imprendibili. Troppa tecnica, forza, velocità, classe, imprevedibilità tutte assieme. Aggiungeteci un particolare: le loro scarpe. Tutti e cinque con indosso le Adipower PREDATOR® di adidas. Direte: “E beh? Cosa c’entrano le scarpe”. Proviamo a spiegarvelo. Per far sì che i passaggi di Xavi siano più precisi, che i missili di Gerrard siano ancora più potenti. Che Kakà e Nani siano ancora più veloci, adidas ha realizzato l’ultimo modello delle Predator, raggiungendo un risultato unico: quello di aver creato la scarpa più precisa di sempre.

In seguito ad un accurato studio, infatti, le nuove Adipower PREDATOR® sono state realizzate con l’implementazione della tecnologia “Predator®Element”: nel materiale della scarpa è stato cioè iniettato un elemento di silicone e gomma che permette di controllare meglio il pallone. Come se non bastasse, adidas ha abbassato ancora una volta il peso delle scarpe: 230 grammi, meno dell già leggerissime adizero F50, le mie scarpe, delle quali ho già parlato su calciofilia. Sempre per restare sul tema tecnico, Powerspine e Traxion® sono le altre due tecnologie che adidas ha abbinato alla scarpa: la prima consente di ridurre la perdita di potenza durante il tiro. La seconda riguarda la suola, e il grip, ottimale su ogni terreno.

Sembra davvero che adidas abbia raggiunto il top per quanto riguarda il mix di leggerezza, precisione e qualità. Anche i giocatori scelti per il lancio della nuova scarpa sono indice di quante aspettative porti con sè la Adipower PREDATOR®. Che ovviamente potete studiare in ogni dettaglio sul sito adidas football (http://www.adidas.com/football/it/) e sulla pagina facebookhttp://www.facebook.com/adidasfootball.

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Annunci
h1

JORGE MENDES, IL PROCURATORE PIU’ POTENTE DEL MONDO

11 luglio 2011

IL PERSONAGGIO. È il procuratore più potente del mondo. Tra i suoi clienti C.Ronaldo e Mourinho. Con il tecnico si è instaurato un curioso legame: dove allena Josè arrivano i calciatori di Mendes. L’ultimo, Coentrao, è stato pagato 30 milioni dal Real

di Luciano Cremona

Dicono che spenda diecimila euro al mese di bolletta telefonica. Dicono anche che un giorno abbia fatto colazione a Barcellona con l’allora presidente Laporta, abbia pranzato a Londra con Roman Abramovich per poi cenare a Lisbona con il patron del Benfica Vieira. Dicono anche, anzi, è ufficiale (gli è stato consegnato un premio), che è stato il miglior uomo d’affari del mondo nel 2010. Di chi stiamo parlando? Di Jorge Mendes, il più influente e potente procuratore di calciatori nel mondo.

CONTINUA A LEGGERE SU Sky.it

h1

ECCOLA: LA NUOVA MAGLIA DELL’INTER 2011/2012

8 luglio 2011


Previsioni azzeccate. Ecco la maglia dell’Inter per la prossima stagione. È stata presentata online, sul sito della Nike e su quello dell’Inter. Modelli per l’occasione Wesley Sneijder e Giampaolo Pazzini. La seconda maglia verrà svelata a Pechino, il 6 agosto, in occasione della Supercoppa Italiana. Per la prima volta oltre al completo da gioco sono state presentate la collezione per il training e quella lifestyle.

Ecco le caratteristiche della maglia:

  • La prima maglia presenta le classiche strisce nerazzurre più sottili rispetto a quelle delle passate stagioni e un colletto con chiusura a due bottoni che conferiscono un look estremamente raffinato ed elegante. All’interno, sul retro dello stemma della società, è stampata la parola “Nerazzurri”, mentre sotto il colletto compare la parola “Inter”.
  • Per la prima volta, lo stemma dell’Inter è stampato a caldo per rendere ancora più leggera la maglia e permettere al tessuto di traspirare anche in quest’area. I calzoncini di colore nero con una striscia azzurra lungo i fianchi e i calzettoni neri con la parola “Inter” riprodotta sul polpaccio, completano la divisa. Maglia e calzoncini sono particolarmente rifiniti con cuciture molto curate.
  • Le nuove divise da gioco (maglia e pantaloncini) sono prodotte interamente con l’innovativo poliestere riciclato di Nike: ognuna di esse è ricavata direttamente dal riciclaggio di quattordici bottiglie di plastica.

GUARDA TUTTE LE FOTO DELLA MAGLIA DELL’INTER SU Sky.it