Archive for giugno 2011

h1

MAGLIA INTER 2012

30 giugno 2011

Manca una settimana all’evento più atteso da tutti gli interisti. Cioè la presentazione della nuova maglia da gara dell’Inter per la stagione 2011/2012. Dopo i soliti pronostici che davano una maglia con sole tre strisce verticali e dopo la teoria secondo la quale la maglia sarebbe stata identica a quella del Barcellona versione 2012, il sito passionemaglie ha messo online quella che sarà, quasi sicuramente, la maglia ufficiale dell’Inter di Gasperini. Ecco la descrizione: “Realizzata sulla base del template della Francia. Righe strette simili a quelle del 2002-2003, colletto a polo nero, bordo manica nero”. Per la seconda maglia bisognerà attendere il 6 agosto, quando l’Inter sarà a Pechino per la Supercoppa Italiana contro il Milan.

Annunci
h1

MATERAZZI, ARRIVEDERCI INTER

22 giugno 2011


di Luciano Cremona

Questa è la storia di un ragazzone arrivato all’Inter con la voglia di vincere tutto. Arrivato quando il suo carattere e i suoi comportamenti erano molto da smussare. Marco Materazzi è stato acquistato dall’Inter nel 2001, dal Perugia, quando era già 28enne, aveva già il record di gol per un difensore in una stagione di A e alle spalle un’esperienza in Inghilterra, all’Everton. Dieci stagioni, 276 partite, 20 gol, cinque scudetti, quattro Coppa Italia, quattro Supercoppa Italiana, una Champions League e il Mondiale per club.

Ma soprattutto un’evoluzione caratteriale importante, da Mr. Hide a dr. Jekyll. Lascia l’Inter per provare l’avventura in America e poi tornare, magari tra appena un anno, e avere un posto in società. Il Materazzi di dieci anni fa, forse, non ci avrebbe neanche pensato. Perché Matrix è davvero diventato grande, sia in campo (con il picco del Mondiale 2006), che fuori, accettando con grande spirito la panchina e le poche presenze. Dalle lacrime del 5 maggio all’ultima Coppa Italia, Matrix di strada ne ha fatta davvero tanta.

CONTINUA A LEGGERE SU Sky.it

FOTO: La carriera di Materazzi in nerazzurro

h1

SU SUPERSCOMMESSE…

16 giugno 2011

Capita anche di rilasciare interviste. Per una volta mi son trovato dall’altra parte del microfono, o del computer, o del taccuino. Mi hanno intervistato i ragazzi di superscommesse, sito che aiuta a confrontare le quote sportive. Intervista interessante, vi consiglio di leggerla qui: http://www.superscommesse.it/notizie/dietro_le_quinte_con____luciano_caporedattore_di_calciofilia-679.html

Eccone un estratto:

Secondo lei quali sono le 3  cose a cui deve fare sempre attenzione un giocatore prima di scommettere?
Primo: lo stato di forma delle due squadre, le formazioni, le motivazioni con cui arrivano alla partita. Due: verificare se le quote sono realmente vantaggiose. Tre: non farsi condizionare dal cuore di tifoso.

Che consigli darebbe a chi si vuole avvicinare al mondo delle scommesse?
Di iniziare a scommettere in compagnia, magari con uno o due amici con cui decidere quanto (all’inizio poco) puntare e su cosa. Senza farsi ingolosire dal puntare pochi spiccioli su quote impossibili, sperando nel miracolo. Che non avviene quasi mai.

Secondo lei è giusto puntare sulle squadre favorite o è meglio analizzare partita per partita, leggendo anche i pronostici degli esperti?
Leggere i pronostici è utile. Ma soprattutto è necessario analizzare con attenzione prima di puntare su un incontro. La squadra favorita sulla carta, in seguito ad un’analisi precisa, potrebbe non esserlo più. Infortuni, squalifiche, situazioni varie possono condizionare l’esito di un incontro.

h1

DA LAMELA A STRACQUALURSI: IL MERCATO DEI NOMI PAZZI

7 giugno 2011

Alcuni sono talmente strani da sembrare personaggi dei fumetti. Altri assomigliano più a scioglilingua. Di sicuro, qualcuno li conosce già, per altri sono perfetti sconosciuti. Tutti, però, compaiono sui taccuini degli osservatori delle squadre di Serie A e di tutta Europa. Chissà se, però, scritti correttamente. Stracqualursi, Casemiro, Marvin Martin, Lamela. Sono solo alcuni degli oggetti di mercato con i nomi più strani, quelli meno conosciuti rispetto a Ganso e Hazard. Vi aiutiamo a conoscerli in modo che se dovessero arrivare nel nostro campionato, non vi stupiate se sulla maglia della vostra squadra, sopra al numero, compaia il nome ‘Torsiglieri’ senza che sappiate che non si tratta di uno scherzo.

CONTINUA A LEGGERE SU Sky.it
LE FOTO: CASEMIRO, MARTIN, CANA…

h1

MISTER10, IL TUO MONDO DI CALCIO

6 giugno 2011

Dalla felpa dell’Olanda anni ’70 alle maglie dell’ultima stagione. Dalle scarpe agli omini del calcio da tavolo. Fino alle divise personalizzate per la vostra squadra del cuore. Calciofilia è lieto di dare spazio al lancio del nuovo sito di e-commerce Mister10.net. Dopo un anno di lavoro, il sito rinnova la sua veste grafica: layout accattivante, di facile lettura, pratico, veloce e sicuro per gli acquisti. Se cercate la maglia dei vostri sogni, fateci un giro. Sono oltre 2000 i prodotti in archivio e coprono tutti i campionati. Insomma, per gli appassionati è un sito proprio da non perdere di vista.