h1

IL GIORNO

22 maggio 2010


L’ho aspettato da tempo. Forse da troppo. Non sono a Madrid, non sono in Duomo. Sono davanti al pc, a far finta che tra mezz’ora non inizierà nessuna partita. E invece so che sarà dura, per i ragazzi e soprattutto per me. Non potrò essere loro d’aiuto, se non con la mia tensione che mi fa stare male. Ma i ragazzi, mai come quest’anno, hanno dimostrato di essere attaccati alla maglia. Hanno dato tutto, lo daranno anche questa sera. È vero, nel caso andasse male, sarebbero solo belle parole al vento. Ma io dei miei ragazzi mi fido, e so che faranno di tutto per i nostri colori. Forza, INTER.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: