h1

NOTTE SPECIALE

17 marzo 2010

Perché l’Inter ha vinto?

ETO’O Rubin Kazan e Chelsea. Quando serviva il gol della qualificazione, Samuel Eto’o ha lasciato il segno. Proprio lui, che era due mesi che non lasciava tracce. C’è un’immagine che spiega la sua partita di ieri: 91′, Zanetti porta palla nella metà campo del Chelsea, si gira, appoggia verso la difesa. Al suo posto, dietro di lui, c’è Eto’o. Ripeto, 91′, 1-0. Eto’o, due Champions in bacheca, al 91′ va a fare il terzino. Capito, Mario?

MOU L’ultima mezz’ora a San Siro con il Chelsea gli ha dato una certezza: bloccare i terzini è necessario. Nel primo tempo, a Milano, Malouda aveva avuto troppo spazio e Maicon era rimasto timido in difesa. E Ivanovic aveva fatto la fascia troppe volte, fino all’assist per Kalou. Le punte larghe hanno bloccato Zhirkov e Ivanovic e hanno permesso a Maicon di salire con regolarità, ma perché tutto questo non risultasse deleterio serviva una grande prova deidue centrocampisti centrali.

THIAGO MOTTA-CAMBIASSO Finalmente Motta. Ammonito anche ieri, ma una partita di alto livello, alta intensità e alta intelligenza tattica. Forse perché ha abituato a prestazioni irritanti, ieri è sembrato quasi un top-player. In realtà si è giovato del lavoro di Cambiasso, finalmente al top anche in Europa.

SNEIJDER Serviva da anni il centrocampista di qualità che non tremasse nei match decisivi. Il secondo tempo è il manifesto del trequartista moderno.

LUCIO-SAMUEL Annullato Drogba. Sono la coppia più in forma dell’anno: manca sempre un pizzico di velocità, ma sulle palle alte, in acrobazia, in scivolata, di fisico vincono tutte le battaglie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: