h1

PORTOGALLO OK, OGGI LA GERMANIA

8 giugno 2008

Ronaldo e co. battono la Turchia. I tedeschi attendono la Polonia

Il Portogallo ha sofferto, ma ce l’ha fatta. Ha dominato per lunghi tratti la partita, faticando però a concludere. Nuno Gomes non è davvero all’altezza della situazione, anche se si è dannato l’anima. Ronaldo non è al massimo, ma ha fatto comunque vedere delle ottime cose. Bene Simao, anche se sarei curioso di vedere all’opera Quaresma. Pepe, gol a parte, è davvero un difensore di grande spessore, anche se gli attaccanti turchi non erano certo dei fenomeni. La squadra di Terim è assai modesta, anche se tatticamente impeccabile. Bravo Nihat, folletto del Villareal. Molto interessante Kazim Kazim, giovane attaccante esterno del Fenerbahce. A questa squadra manca una punta di peso. Tornando al Portogallo, possiamo dire che l’esame è superato, anche se non brillantemente. La difesa e il centrocampo sono davvero all’altezza della situazione. Tre nomi su tutti: Deco, che classe, Bosingwa, ottimo terzino e neo-acquisto del Chelsea, e Joao Moutinho, centrocampista tuttofare, forse il migliore in campo. Le prossime partite sapranno dirci se la squadra di Felipe Scolari è in grado di arrivare alla finale. Se cresce Ronaldo, magari giocando da punta centrale con l’inserimento di Nani o Quaresma sulla destra, secondo me sì.

Oggi nel frattempo ci sarà l’esordio dell’Austria, sfavoritissima da tutti i pronostici, contro la Croazia. Stasera toccherà invece alla Germania. Vigilia tesa con 6 arresti ieri pomeriggio e relativo allarme-Hooligans. La squadra tedesca è una delle grandi favorite di questo europeo ma la Polonia viene da un ottimo girone di qualificazione e sa di aver fatto grandi progressi tattici e tecnici rispetto agli ultimi anni. Il ct della Polonia Leo Beenhakker ha scaldato la vigilia, dichiarando provocatoriamente: “Le statistiche dicono che la Germania non vince una partita nella fase finale degli Europei dalla sfida che le valse il titolo nel 1996. Conto sul fatto che la serie nera continui”. Staremo a vedere. E speriamo di non dover commentare altri incidenti tra tifosi, altre partite francamente inguardabili come quella tra Svizzera e Repubblica Ceca.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: