h1

LE MAGIE PIù IMPORTANTI

21 maggio 2008

L’ultimo Player of the week della stagione è Ibra

Lo ammetto: dopo il ritorno con il Liverpool mi erano sorti dei dubbi forti. Ho cominciato a riconsiderare Ibrahimovic e a pensare che, forse, non era quello che dal nulla di faceva vincere una partita importante, magari mentre stai giocando male. Era una prerogativa solo del Ronaldo dei tempi migliori, e per me, nessuno ha mai raggiunto, ne raggiungerà, il livello del Fenomeno. A cui davi il pallone e dicevi: adesso ci pensa lui.
Con Ibra è spesso stato così, ma nelle partite di campionato, difficili, ma senza quella pressione e quell’obbligo di vincere. Ibrahimovic ha strabiliato con le sue qualità, ma non era mai stato determinante, all’Inter, per la conquista di una partita DECISIVA. Aveva fatto vincere derby, partite in rimonta, partite facili. Non aveva mai firmato un passaggio del turno di coppa, non aveva firmato partite scudetto. Insomma, si pensava ad un mezzo campione.
Ora, domenica ha segnato due gol al Parma, non al Real Madrid. Ma davvero, e non è retorica, sono stati i due gol più pesanti che io abbia mai visto realizzare con la maglia nerazzurra, assieme al gol di Zanetti contro la Roma. Non tanto perché i gol sono serviti allo scudetto, questo è chiaro. I due gol di Ibra hanno scacciato fantasmi, hanno fatto passare l’Inter dalla paura inconscia sempre presente alla convinzione e alla forza mentale. Ibra è entrato per segnare e far vincere l’Inter e ci è riuscito. Tanti, ci avevano provato, senza riuscirci. Nel momento peggiore, quando tutto sembrava perso, dopo mesi lontano dal campo per infortunio, ha voluto esserci, ma non per dare il suo contributo: è voluto esserci perché sapeva che era lui l’uomo della storia. Scritta con quel 47 di piede che ha regalato la gioia più grande ai suoi tifosi. Grazie Zlatan. Te ne saremo riconoscenti per sempre.

9 commenti

  1. Si, poi per completare è anche uno dei giocatori più scorretti che abbia mai calcato i campi italiani, pari solo al miglior Nedevd.Sempre Juvemilaninter.


  2. :D:Dsi,è vero…ti saluta totti e i suoi pugni a manninger, lo sputo a poulsen, i tacchetti ogni volta che salta e i vaffa all’arbitro :D:D:Ddai, che vincete la coppetta così potete dire: visto siamo più forti??intanto ci guardate sul petto e vedete lo scudetto😀


  3. ma non vi vergognate? questo blog si atteggia a grande testata sportiva ed invece ha un atteggiamento degno del peggior bar sport.il sondaggio pubblicato di spalla è ridicolo, come coloro che collaborano alla redazione del blog.ribadisco: vergognosi.


  4. vergognoso non direi…forse a volte mi faccio prendere un po’ la mano, mi faccio un po’ troppo provocare e allora punzecchio anche io..se è troppo, è giusto che i lettori se ne lamentinoil sondaggio a lato è spiritoso e ironico, leggero e nient’affatto iroso…è solo uno “scherzo” per avvicinarsi alla finale di coppa italia, che a seconda di come la si guarda è “il trofeo più ridicolo” o “quello più importante”.


  5. Ahahahahahah….. che bello i romani che rosicano….Cavolo parlano proprio loro di correttezza?!? Stasera quanti accoltellati farete???Parlate di Ibra scorretto: Totti e i suoi pugni, i vaffa, gli sputi… una frignetta…. ma dove le mettete tutte queste nefandezze?????Suddai, stasera potrete avere la vostra rivincita ma chissà a quanto servirà…Intanto io già mi preparo con il mio coro preferito: E LA BLASI LETTERINA, LA METTIAMO A PECORINA!!!!!!!!!Spero solo che De Rossi fugga da Roma perchè ,nonostante abbia parlato a sproposito, è un giocatore talmente forte che non merita di fare la fine del suo capitano. De Rossi merita altri palcoscenici….Lucio pubblicalo: fai i lbravo, dai!Forza Inter


  6. lo pubblico…ma avverto: non esageriamo!!


  7. Si infatti ragazzi piano coi commenti, non esageriamo con gli sfottò.. E non facciamo sempre delle questioni di Roma contro Milano, siamo nel 2008 nel nel 1200..


  8. caro massimo,sei talmente inferiore che non è un caso che tu abbia preso il nome del gladiatore per il tuo nickname.curiosità: ma mancini, materazzi, zanetti e compagnia le stampelle se le fanno portare dall’estero? invece di pensare alla blasi pensa all’inchiesta sulle intercettazioni…


  9. Ahahahahahahahahah…. aò, come dite a Roma: me faccio na risata… ma quali intercettazioni?!?!E poi anche se fossero: che cosa c’entrano col calcio giocato????!!!!



Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: