h1

BOTTA E RISPOSTA

17 marzo 2008

La Roma fa paura, l’Inter non si spaventa

La Roma ha dato un grande cazzotto, ma l’Inter è rimasta in piedi (cit. Mario Sconcerti, Sky Calcio Show). Non credo ci sia modo migliore per descrivere il weekend di serie A. Sabato sera, per la prima volta, per conto mio, la Roma ha dimostrato di poter davvero vincere lo scudetto. Avevo creduto, dopo il gol di Kakà, che si trattasse della solita fisiologica, caduta che occupava il posto dello sperato salto di qualità. E invece la Roma l’ha detto, chiaro e tondo: quest’anno ci sarà fino alla fine. Perché se vince dopo essere stata messa sotto sul piano del gioco da un bel Milan (al quale manca un benedetto centravanti), e lo fa grazie ai giocatori entrati dalla panchina, beh, allora il salto di qualità rispetto alla passata stagione c’è stato.
L’Inter, nella settimana più incredibile e difficile dell’era Mancini è tornata normale, nel senso della normalità della sua forza. Ha battuto con merito il Palermo, giocando un grande primo tempo, trovando in Vieira il vero fulcro del gioco, come da sempre sperato. Mercoledì giocherà a Genova, con un orecchio a Roma: il derby della Capitale potrebbe essere decisivo in un senso o nell’altro. Era da tempo che non valeva così tanto. E sabato c’è Inter-Juve.
Una settimana di fuoco. Una settimana in barba a chi dice che la Serie A è facile, piatta e monotona. La Serie A è bellissima, da sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: