h1

CAPITANI E "CAPITANO"

28 febbraio 2008

C’è chi segna e mostra le orecchie, e chi segna e bacia la maglia

Il gol è da antologia del calcio, è pesante come un macigno, è inaspettato come un fulmine, è bello perché genuino. Javier Zanetti segna poco (finale di Coppa Uefa), lui di solito corre, tanto e con generosità. Francesco Totti invece segna tanto, ma ha la sfortuna di essere il capitano di una squadra di eterni secondi. Segna a San Siro e viene sotto la curva dell’Inter a far vedere le orecchie, come a dire “non sento i cori che mi state cantando”. Bravo, signor Totti, un vero gentiluomo. Ma la stampa non potrà mai sottolineare ciò, l’avesse fatto Materazzi l’avrebbero per lo meno arrestato. La differenza è che dei 202 gol di Totti, il 90% sono stati inutili. Bellissimi, stupendi, fantastici, ma inutili. Il gol di capitan Zanetti ieri vale 20/30/40 gol, vale un campionato, vale una mazzata in testa a chi cercava di farsi sotto. È un gol di cuore, è un gol forse di fortuna, è un gol del destino. Che ha voluto premiare un giocatore simbolo, un esempio di correttezza e sportività, di attaccamento a quella maglia che ha più volte baciato dopo il gol. Lui bacia la maglia. Il fantomatico campione aizza le folle. Questa è la differenza, di chi è frustrato dall’essere secondo, dall’impossibilità di essere davvero grande. Dal non riuscire ad essere decisivo. Tieni Totti, il video qui sotto è per te. E per tutti quelli che rosicano.

22 commenti

  1. leggo il tuo blog da un pò..è fatto bene,sei obiettivo..struggente in alcuni casi,ma vorrei precisare qualche punto (anche di post vecchi):1.questo post è un tantinello esagerato 🙂 zanetti,sinceramente,lo adoro ma ribadisco il “tantinello”2.so perfettamente che si scrive ronie3.sempre su ronie:l’ho amato (interista) lo amo (milanista) lo amerò (spero ancora milanista,ma più che altro spero come giocatore ancora in attività,ovunque decida di andare..basta che torni)non male per una milanista,no?ciao cinzia


  2. ciao! innanzitutto mi fa piacere che leggi il blog…in effetti questo post è esagerato e oltremodo fazioso…è dovuto a due fatti: ieri ero in curva a vedere la partita, e mi son lasciato prendere dall’entusiasmo..secondo: odio totti (forse si è capito??? 😀 )…non sopporto i suoi comportamenti, soprattutto in campo…e non lo stimo nemmeno come persona..sul ronie…ho generalizzato, ma sono sicuro, che essendo il ronie il fenomeno, sia un giocatore particolare, che può essere amato da tutti…però sinceramente, quando il milan l’ha preso, l’ho visto come una forzatura, uno sgarbo all’inter…dove invece il ronie era il centro del mondo…commenta ancora, mi fa piacere!


  3. su zanetti la faziosità è ampiamente perdonata..se l’è meritata in anni e anni da capitano vero,da calciatore sempre pronto a sacrificarsi per la squadra (avrà giocato nel suo ruolo penso 3 volte in 10 anni 🙂 e da uomo sempre pacato,educato e rispettoso.non dirmelo! su totti sfondi una fonda aperta,le liti in famiglia si sprecano..qualche tempo fa quando c’erano voci di un suo passaggio al milan,tutti a sbavare e ad attendere trepidanti..in una squadra dove lui non sarebbe il re indiscusso,l’idolatrato a prescindere,colui che partita da 10 o da 0 è trattato con petali di rosa,crollerebbe nel giro di 2 mesi..la sua scarsa personalità è piuttosto palese,in nazionale ha toppato ogni santissima volta,ad esempiocerto,molti milanisti erano contenti dell’acquisto di ronie solo perchè sapevano che gli interisti ci sarebbero rimasti male..la società non so se abbia fatto questo tipo di ragionamentolo dico da milanista e questo dimostra quanto lo ami: se l’inter avesse fatto un’offerta seria,a parità di scelta tra milan e inter lui non avrebbe mai scelto noi,mai…..in ogni caso io spero solo che recuperi,tu non mi sei parso molto ottimista,ma ci devo credere per forza,non posso pensare di non vederlo più :(pensa che sono andata anche a madrid per vederlo giocare,spero che reagisca..ovviamente se il suo ritorno può anche lontanamente fargli rischiare danni al fisico che possano compromettere la sua vita come uomo oltre che di atleta,faccio un passo indietro..è scontato..certo che continuerò a scrivere :))ciao!!


  4. grande! fino a madrid per il ronie…a me è bastato vederlo alla pinetina, in allenamento…allucinante…e a san siro: un carro armato…nessuno come lui…mai! se torna a giocare lo deve fare in brasile, con comodo, senza stress, facendosi un paio di stagioni al flamengo…


  5. totti è il migliore giocatore italiano di sempre. punto.


  6. si dai…dopo almeno 200 che lo precedono è il migliore


  7. Sinceramente provo un pò di imbarazzo, ma per te, per quello che hai scritto. Ti invito a ragionare con la tua testa e non parlare da “Piccinini” in erba o come uno di quei giornalisti prezzolati che si vendono al miglior offerente e che imperversano nelle televisioni nostrane, che mi vanto di non vedere più.L’analisi anche di questo campionato è che per vincere devi avare strisce verticali.Che negli anni mi hanno declinato come fenomeni i vari Pirlo, J. Zanetti, Palladino, Maresca, Materazzi, Appiah…..ed ora anche Balotelli per un paio di gol in Coppa Italia.Poi c’é chi sta insegnando calcio da 15 anni ed ha esordito in nazionale a 24 anni.No comment.Ragiona con la tua testa.Ne troverai giovamento.Ferdi


  8. guarda, se c’è una cosa che faccio è ragionare con la mia testa…altrimenti non terrei un blog dove scrivo le mie impressioni e considerazioni…Totti è a mio avviso sopravvalutato, si può non essere d’accordo, ma è il mio pensiero, e lo espongo..poi, discutere Pirlo…sono interista, ma riconosco che Andrea è un fenomeno vero…ps- ieri mancano un’espulsione e due ammonizioni nel primo tempo ai giocatori del napoli, il rigore è inesistente…eppure i giornali non gridano allo scandalo…questo è lo schifo dell’informazione


  9. Per concludere il concetto.Il capitano è stato appena deferito per le dichiarazioni post ladrocinio di Inter Roma.E Cobolli Gigli quando sarà deferito per la lettera alla Federcalcio?Il calcio italiano fa ridere.C’é solo l’a.s.RomaF.


  10. si, una rubata pazzesca davvero…roma in 11 contro dieci per mezz’ora…poi appena torna 10 contro dieci, prende gol…nettamente colpa dell’arbitro…ah ah ah ah ah


  11. sono assolutamente d’accordo con Ferdi. l’ennesima declinazione della giustizia sportiva a senso unico è quanto di più fastidioso possa accadere nel malato calcio italiano.detto questo, l’inter non ha un gioco ma solo un’ammucchiata di solisti, e mancini non vale nulla come tecnico.P


  12. Poi se mi permetti ti scordi Parma, Empoli, Lazio, Catania.Noi quando stecchiamo le parttite, vedi Siena giustamente perdiamo, a voi succede sempre qualche improvviso miracolo. Con noi non riuecivate ad arrivare neanche in area di rigore e l’espulsione di Mexes, ridicola, era l’unico modo di darvi una possibilità.Gli episodi in un campionato sono tutto, non puoi sostenerlo quando se ne giovava la vostra sodale juve ed ora che i benefici sono tutti per voi fare finta di niente.Concordo con P sulla pochezza di Mancini, ma credo che la pensino così anche gli interisti, almeno quelli che il calcio lo sanno vedere.F.


  13. ma io mancini l’ho criticato anche nel post sul inter-napoli.. è indubbio che sbaglia mancini…ma guardate che sbaglia anche spalletti…anche se tutti lo fanno passare come un dio in terra, le sue cazzate le fa.eppoi, il parma l’altro giorno ha fatto un gol regolare, avrebbe perso cmq, ma gliel’hanno annullato..gli errori ci sono per tutti..però vengono evidenziati solo quelli che fanno comodo..col napoli l’inter ha perso per colpa di mancini, ma blasi e contini dovevano essere espulsi e il rigore per il napoli non c’era…è inutile aggrapparsi agli episodi solo quando vi fa comodo. abbiamo giocato mezz’ora in dieci contro 11 contro la roma e avete fatto 2 tiri in porta.


  14. se ci fossero gli errori per tutti si avrebbe una classifica più equilibrata, o no?P


  15. si, in effetti ha ragione totti: “c’è qualcosa sotto”…sapete cosa c’è sotto? la roma, la juve, la fiorentina, il milan….


  16. hai ragione: d’altra parte il campionato è chiuso e avete meritatamente stravinto, la geometrica potenza degli schemi di mister mancini non ha lasciato scampo…INTER CAMPIONE D’ITALIA 2007/2008.psiniziate pure con i caroselli…P


  17. E’interessante vedere come vedete voi questo sport e non mi sbaglio quando dico che in realtà juventini interisti e milanisti tifano la stessa squadra. Stessa mentalità, stesso modo di vedere le cose e declinazione del calcio solo attraverso le vittorie, comunque arrivino.La mentalità che vi porta a pensare che Materazzi è un grande difensore o che Nedved è stato un giocatore da pallone d’oro, e non quello più scorretto ed antisportivo che sia mai arrivato in Italia, che Totti è stato immaturo per anni, mentre Ibrahimovic che prende a gomitate tutti, senza per altro farsi una giornata di squalifica, è caparbio ed anche un pò guascone.Come vedi vi identifico allo stesso modo, perchè siete la stessa cosa: Juve, Milan, Inter, la stessa squadra.F.


  18. ma non siete voi che fate i caroselli e i pullman scoperti per le coppe italia…che se le vince l’inter sono inutili, se le vince la roma valgono una champions…siete voi che per la scarpa d’oro si dice che vale più del pallone d’oro, che la coppa italia vale più del mondiale, che date il pallone d’oro finto a totti perché ha fatto i 200 gol…che dite che totti è un signore quando non sa perdere, quando tira i pugni in pancia al portiere del siena, quando è isterico e butta per terra il suo massaggiatore, quando dice zitti agli juventini perché hanno perso 4-0…un bambino…materazzi ha segnato gol e rigore in finale dei mondiali, totti è stato tolto al 65 per la disperazione…forse viviamo in due mondi diversi, ma questi sono dati di fatto.


  19. tu non hai nemmeno idea di cosa siano i dati di fatto.ciao campione d’italia!!!P


  20. dovrei essere scaramantico??:D


  21. oggi hai visto come dei tifosi in campo possano fare la storia. E’ inutile spendere milioni di euro per cercare un’ identità.Noi due volte al Bernabeu!C’è solo un capitano.Oggi hai visto che può esistere un’umanità migliore. Un’umanità più umana. Passione, organizzazione, volontà, spirito colletivo (Aristotele: “L’uomo è animale sociale”), orgoglio, senso di appartenenza, lavoro hanno piegato una banda di miliardari viziati (e viziosi?) che proponeva con tracotanza un modello di vita anti-umano che non ci appartiene, basato su una somma di individualità fittizie.Golia è a terra, il piccolo Davide lo guarda dall’alto.In sostanza, caro “tifoso”, Roma ha vinto.spl


  22. addirittura un’umanità migliore per una vittoria contro il real madrid? 😐 io direi che le cause e i motivi sono principalmente tecnico-tattici, e ho cercato di riassumerli nel post su vucinic…



Rispondi a cy Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: