h1

EL MATADOR

20 dicembre 2007

Marcelo Salas: Lazio, Juve, ma soprattutto la Nazionale Cilena

Marcelo Salas è il classico giocatore immortale per la nazionale del suo paese. Con 35 reti è il più grande marcatore della storia della “Roja”, e questo record è aggiornato di continuo, dato che tutt’oggi Salas risulta decisivo con la amglia della sua nazionale.
Classe 1974, dal 1993 al 1996 veste i colori dell’Universidad de Chile, segnando 76 gol. Passa poi al River Plate, dove con 31 gol in 64 partite si fa desiderare da tutta Europa. Se lo accaparra la Lazio di Cragnotti, nel 1998. 17 reti il primo anno, 12 l’anno successivo, quello dello scudetto. Il suo terzo anno è in calando, sole 7 reti in 21 partite.
Il Matador non è più il bomber spietato dei momenti d’oro, quello delle 4 reti ai mondiali ’98, con una doppietta da brividi all’Italia (2-2 col Cile al debutto) e un gol al Brasile agli ottavi. Lo acquista così la Juventus: 1 gol nel 2001/2002, 1 l’anno successivo. Salas gioca pochissimo, anche a causa di un tremendo infortunio al ginocchio. Per rigenerarsi, Salas torna al River per due anni, prima di far ritorno a casa sua, all’Universidad de Chile, dove tutt’oggi è protagonista.
Un centravanti strano, alto solo 173 cm ma molto abile di testa, forte fisicamente e col fiuto del gol. Ce lo ricordiamo tutti, oltre che per le sue prodezze, per la sua esultanza: segno della croce per poi inginocchiarsi con un dito al cielo. Era ed è il Matador, Salas, che sta riscrivendo tutt’oggi la storia della nazionale del suo paese, in barba a chi, come David Pizarro della Roma, si sente troppo forte per sprecarsi per la sua nazionale. Onore a Marcelo, che col suo compagno di nazionale Zamorano formava una coppia davvero fantastica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: